EurekaMag.com logo
+ Site Statistics
References:
52,654,530
Abstracts:
29,560,856
PMIDs:
28,072,755
+ Search Articles
+ Subscribe to Site Feeds
EurekaMag Most Shared ContentMost Shared
EurekaMag PDF Full Text ContentPDF Full Text
+ PDF Full Text
Request PDF Full TextRequest PDF Full Text
+ Follow Us
Follow on FacebookFollow on Facebook
Follow on TwitterFollow on Twitter
Follow on LinkedInFollow on LinkedIn

+ Translate

Su due specie di pesci delle arenarie langhiane bellunesi



Su due specie di pesci delle arenarie langhiane bellunesi



Rendiconti Acc Sci Napoli 3: 27: 226-232




(PDF emailed within 1 workday: $29.90)

Accession: 023706208

Download citation: RISBibTeXText



Related references

I pesci miocenici delle 'Arenarie di Ponsano'. Memorie della Societa Toscana di Scienze Naturali, 74((Ser. A.)): 1-23, 1967

Descrizione di tre nuove specie di pesci delle acque dolci di Grecia. Annali del Museo Civico di Storia Naturale di Genova Ser 3a, 9(4): 10 pp, 1921

Indagine ecologica sui lieviti delle acque di alcune specie di pesci del lago Maggiore. Archivio Veterinario Italiano, 341-2: 1-19, 1983

Sulla determinazione microscopica della composizione mineralogica e granulometrica delle rocce, in particolare delle arenarie e delle sabbie. Mineralogica et Petrographica Acta 12(Pages 61-68, 1967

Studio sulla presenza e distribuzione, in Provincia di Prato, delle specie di pesci e crostacei tutelate dalla legge regionale n. 56/2000. 2005

Stratigraphy and petrography of Arenarie di Albanella Calore valley, Apennine area Stratigrafia e petrografia delle Arenarie di Albanella Valle del Calore, Appennino Campano. Bollettino della Societa Geologica Italiana. Aprile-Luglio; 1132: 451-463, 1994

Eta acquitaniana delle brecciole a lepidocicline e miogipsine delle Arenarie del Monte Cervarola (Appennino Sett.). Bollettino della Societa Paleontologica Italiana, 6: 18-29, 1968

Notulae malacologicae 14. I molluschi delle Alpi Apuane. Elenco delle specie viventi con descrizione di una nuova specie: Vittrinobrachium baccettii n. sp. Lav. Soc. ital. Biogeogr. (N.S.): 1: 202-335,English summary, 1970

Symbolae ad historiam Coleopterorum Argentiniae meridionalis, ossia enumerazione dei coleotteri raccolti dal Prof. P. Strobel nell' Argentinia meridionale, e descrizione delle specie nuove (Traduzione dal manoscritto tedesco inedito par P. Strobel, coll' aggiunta delle notizie sulla dimora delle specie). II. Centuria. Atti Societa Italiana, XV 554-578, 1874

Foraminiferi delle Marne Langhiane a pteropodi di Montegibbio (Appennino settentrionale modenese). Palaeontographia Italica. 1964 ; 49((N.S.29): 13-34, 1965

Revisione delle specie italiane e della maggior parte delle specie Europee del genere Pachybrachis Chevr. (Coleoptera, Chrysomelidae.) 22. Contributo alia conoscenza del Cryptocephalini. Memorie della Societa Entomologica Italiana, 47: 11-116, 1968

La fauna delle grotte e delle acque carsiche sotterranee della Venezia Giulia, stato delle ricerche e check list delle specie cavernicole. 1995

Secondo contribute alla conoscenza delle specie paleartiche del genere Philonthus Steph, Revisione delle specie del sottogen. Gabrius Steph. sensu A.a. Annali del Museo Genova, 49 115-157, 1920

Secondo contributo alla conoscenza delle specie paleartiche del genere Philonthus Steph. (Coleopl. Staphylin.). Revisione delle specie del sottogenere Gabrius Steph. sensu A. A. Annali del Museo Civico di Storia Naturale di Genova 3: 9(4): 115-157, 1922

Il metodo dell' evoluzione. Espdsizione delle condizioni della scienza presente per rapporto alla questione delle leggi e delle forze che hanno prodotto la origins delle specie. Trad. dall'inglese del Dott. G. Nobili. 1907